Storia

Nel 1922 viene costituita la Società ginnastica Fortes in Fide che partecipa a gare regionali e nazionali ottenendo lusinghieri risultati.

Negli anni Trenta viene sciolta per volontà del governo fascista che non permetteva che le istituzioni cattoliche svolgessero attività sportiva.

Avvenuta la liberazione, la direzione dell’oratorio decideva di ricostruire la sezione sportiva; il nostro oratorio diventa teatro di memorabili partite di pallacanestro.

Nel 1947 battiamo anche il mitico Borletti meritandoci le pagine dei giornali sportivi.

Si giocava, naturalmente in maglia azzurra, seguiti da un gran numero di tifosi anche nelle trasferte.

Questi pionieri hanno messo la prima pietra del basket in oratorio segnando la via a tutti coloro che li hanno seguiti negli anni; possiamo considerarli i nonni delle nostre squadre di oggi.

Negli stessi anni, sotto la tutela del Centro Sportivo Ambrosiano anche il calcio muoveva i primi passi sul glorioso campo dove ora si trova la palestra.

Le maglie erano bianche con due strisce azzurre e sono state indossate con orgoglio da tanti ragazzi che ancora oggi, un po’ più anziani e con qualche capello bianco, cercano di trasmettere ai più giovani i veri valori dello sport vissuto nella Fortes.

Negli anni ’70 inizia l’avventura del calcio a 11 che continuerà sino agli anni ’90: tanti allenatori di oggi sono stati protagonisti di quelle squadre portando con orgoglio la nostra maglia, vincendo e perdendo sempre in amicizia.

Con la costruzione della palestra nel 1974 nel nostro oratorio arriva anche la pallavolo prima con la squadra femminile e in seguito con una maschile.

Da quei giorni siamo sempre cresciuti come numero di atleti e di squadre partecipanti ai vari campionati.

La nostra storia e’ stata possibile grazie all’incoraggiamento e all’aiuto di tanti sacerdoti che, in qualità di assistenti dell’oratorio, sono sempre stati vicino alla realtà sportiva educativa della Fortes.

Nel 2012 in occasione del 90 esimo di fondazione, la Fortes in Fide ha ricevuto due importanti riconoscimenti per quanto ha saputo svolgere in campo sportivo  al servizio dei giovani del quartiere S.Luigi: la civica benemerenza Ambrogino d’oro dal comune di Milano e il discobolo d’oro, massimo riconoscimento assegnato dal C.S.I. ai propri associati.

Negli ultimi  anni abbiamo ottenuto risultati sportivi prestigiosi conquistando tre titoli nazionali e in particolare nel 2015 la vittoria del Grande Slam, trofeo assegnato dal CSI alla miglior società sportiva del comitato milanese.

Attualmente la Fortes in fide vanta tra i suoi tesserati più di 450 persone tra atleti, dirigenti e allenatori, per un numero di squadre superiore a venti suddivise tra calcio, pallacanestro e pallavolo, oltre al corso di ginnastica ritmica e l’attività di GIOCASPORT riservata ai più piccoli.